Scritto il 20/07/2020

STS informa.: arriva il Comitato contro il gioco illegale

Il gioco illegale ora ha un nemico in più. Prende finalmente vita il Comitato per il contrasto al gioco illegale e la tutela dei minori, organismo che sarà cruciale per la lotta alle reti irregolari del gioco e alla tutela dei giocatori, soprattutto i minori di età.

Il Regolamento operativo del Comitato è stato sottoscritto il 2 luglio scorso, presso la sede di Roma a Piazza Mastai dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, dal Direttore Marcello Minenna, dal Capo della Polizia Franco Gabrielli, dal Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri Giovanni Nistri e dal Comandante Generale della Guardia di Finanza Giuseppe Zafarana.

A presiedere l’organismo sarà proprio il Direttore ADM, Minenna.

I suoi compiti saranno importantissimi: sovrintendere alla definizione, alla pianificazione e al coordinamento di interventi organici, sistematici e capillari sul territorio nazionale, per la prevenzione e la repressione del gioco illegale, la sicurezza del gioco e la tutela dei minori, con particolare e specifica attenzione all’attività di prevenzione e repressione dei giochi on line illegali. Nella sostanza, un raccordo di interforze, per porre in essere un’azione sinergica e coordinata tra l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Ente regolatore e di vigilanza sul gioco e tutte le Forze dell’Ordine.

Il testo integrale di questo articolo è pubblicato sul n. 28 de “La Voce del Tabaccaio” del 20/07/20